Reso della merce e diritto di recesso

Le vendite tramite internet dei nostri prodotti vengono identificate come contratti a distanza, pertanto disciplinati secundo l D.lgs n. 206/05 (artt. da 50 a 68) che regola la materia dei contratti a distanza, cioè effettuate al di fuori dei locali commerciali. Se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l'acquisto indicando nel modulo d'ordine a Marianna Ferrara Viale della Repubblica, 300, 59100 Prato PO. un riferimento di Partita IVA), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità. Per esercitare tale diritto, il Cliente dovrà inviare a Marianna Ferrara una comunicazione scritta in modalità raccomandata, ed entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce provvedere anche alla spedizione di predetta merce acquistata presso la nostra sede: Marianna Ferrara Viale della Repubblica, 300, 59100 Prato PO

Una volta inviata la suddetta comunicazione di recesso,il cliente è tenuto a restituire la merce entro e non oltre 10 giorni a partire dalla data del timbri postale sulla raccomandata. il cliente deve aver cura di far rientrare la merce indicando sul pacco i propri dati quali nome cognome, indirizzo e numero telefonico e il numero ordine di riferimento.

Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:
il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza;

il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nell'imballo originale, completo in tutte le sue parti e non utilizzato.

Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (imballo e/o suo contenuto).

Il diritto di recesso da parte del Cliente non si applica nel caso in cui il ritiro della merce sia stata ritirata e pagata in negozio (Pick&Pay) quindi correlato di scontrino fiscale.Non può quindi ritenersi una transazione conclusa on-line o vendita per corrispondenza.

LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE:

Qualsiasi controversia inerente, derivante o comunque connessa alle presenti Condizioni Generali di Contratto sarà rimessa alla competenza del Foro della sede legale di Marianna Ferrara, che viene eletto a tutti gli effetti il Tribunale Civile di Prato (PO), in deroga alla legge.