Ti svelo un segreto - capitolo n.5

Niente gonne aderenti e shorts se indossi la taglia 44? uno dei tanti miti da sfatare

E’ buffo scoprire come certe donne si arroghino il diritto di giudicare se un’altra donna è bella o meno, abbastanza magra, alta, formosa, se rientra nei loro personali canoni – che credono siano universali – e come al tempo stesso non gradiscano ricevere il medesimo trattamento.

Una mia amica al nostro pranzo, parlando mi chiede se fossi d’accordo con delle sue compagne di scuola che, vedendola provare degli shorts “nonostante” la sua taglia 44, le hanno consigliato di evitare: “pensi anche tu che short e gonne aderenti siano da evitare per chi come me non ha gambe snelle e slanciate?” mi ha chiesto.

Io penso che se ti piace scoprire le gambe in estate come tutte tu non debba farne a meno, ti consiglio magari di evitare short e gonne sopra metà coscia e vertiginosamente corte perché probabilmente non darebbero la giusta armonia al tuo corpo, mentre le gonne da metà coscia in giù sono ideali. In generale sono tanti i miti da sfatare e molte le riflessioni da fare circa “cosa si può e cosa non si può indossare”, dubbi e perplessità che non appartengono solo alle donne che indossano una taglia 44!

Quando sento dire o leggo consigli tipo “le ragazze in carne devono usare colori scuri per restringere la silhouette” penso: forse ci sono donne a cui non interessa affatto restringerla. Sembrare più magra non è una conquista. È una conquista quando ti piace quello che indossi e ti crei il tuo look.

_________________________________________________________________________

Teorie (da memorizzare e ripetere come mantra)

«Ogni donna ha uno stile unico, è figlia di genitori diversi e piacerà a un uomo diverso. Siamo uniche anche perché abbiamo qualcuno di unico da trovare». 2. «Quando ti capita di schernirti allo specchio, non stai schernendo te. Ce l’hai con il vestito, che non ti valorizza».

__________________________________________________________________________

Ogni corpo ha i suoi capi di abbigliamento che mettono in risalto le forme e nascondono i difetti fisici. Non esistono capi che fanno incantesimi dietetici ma solo trucchetti per apparire sempre al meglio. Questa guida fornirà consigli per le donne formose, le donne vere !

Basta indossare capi larghi per coprire il tutto perché è la scelta più sbagliata che possiate fare!

Tutte le donne morbide scelgono di indossare tuniche, maglie lunghe, pantaloni larghi, cardigan oversize. Bene, DIMENTICATE queste cose! Non c’è niente di più sbagliato! Se continuate a indossare capi larghi questi non faranno altro che farvi sembrare ancora più grosse. Vediamo invece qual è l'abbagliamento corretto per donne morbide.

Sì agli scolli a V

Preferite le maglie con scollo a V. La scollatura darà profondità al busto facendolo sembrare più lungo e sposterà l’attenzione dalle spalle (se le avete troppo larghe) alla parte centrale del vostro corpo. I tagli stile impero sono da preferire alla solita casacca lunga e larga. Questo tipo di taglio delineerà il seno cadendo poi morbido sul corpo. La cintura in vita vi aiuterà a definire il vostro girovita. In autunno aggiungete al vostro look un blazer (giacca da uomo) che disegnerà la silhouette; fidatevi, è un capo sacro! Ad ogni modo aggiungete al vostro look una giacca che metta in risalto la vita stringendola come uno scalda cuore o un giacchino corto che si ferma proprio sul girovita.
Sì a gonne, tacchi e tessuti morbidi
Se avete le gambe grosse vi consiglio di lasciar perdere i pantaloni per prediligere le gonne. Scegliete le lunghezze medie, al ginocchio insomma.
 


I pantaloni non sono la scelta migliore che potete fare in questo caso ma è giusto averne qualcuno. Sceglieteli assolutamente scuri e della vostra taglia! Non prendete quelli più larghi della vostra taglia perché non servirà a niente! Da prediligere sono i tagli lunghi fino alla caviglia e regolari. Sono assolutamente da evitare pantaloni skinny (quelli che strizzano la caviglia) e i pantaloni a vita alta perché evidenzierebbero ancora di più le rotondità.

Indossate sempre i tacchi, anche un tacco medio ma indossateli. I tacchi come tutte sapete slanciano e anche questa è un’altra grande verità.Se avete spalle e fianchi larghi preferite gli abiti svasati che abbiano lunghezza media. Abiti lunghi vietati per chi è bassina. I tacchi sono i vostri alleati e i tagli stile impero sono da preferire anche per gli abiti da sera e vale sempre la regola iniziale, scegliete qualcosa che includa una bella scollatura ma se avete il seno grosso non esagerate!
E infine scegliete sempre tessuti morbidi e delicati ed evitate quelli aderenti e sintetici.
 
 
 

 

Lascia un commento